Bologna #Coronavirus: Tutte le misure in vigore fino al 3 maggio 2020

Bologna #Coronavirus: Tutte le misure in vigore fino al 3 maggio 2020

Bologna #Coronavirus: Tutte le misure in vigore fino al 3 maggio 2020
http://www.comune.bologna.it/coronavirus/
Covid Fase 3: cosa si potrà fare dal 3 giugno, le novità

Covid, Fase 3: cosa si può fare dal 3 giugno, le novità

Da mercoledì 3 giugno 2020 gli spostamenti tra regioni saranno consentiti. Sì anche a viaggi da e per i Paesi Ue. Addio all'autocertificazione

Covid Fase 3: cosa si potrà fare dal 3 giugno, le novità

Che cosa si potrà fare dal 3 giugno

Dal 3 giugno si potrà definitivamente dkre addio all'autocertificazione. Con la nuova fase infatti, non sarà più obbligatorio presentare, anche negli spostamenti tra una regione e l’altra, il documento che, negli scorsi mesi, è stato modificato più volte o a cui sono state aggiunte voci alle motivazioni che bisognava certificare. Sì anche a viaggi da e per i Paesi Ue, Schengen e Regno Unito. I viaggi verso questi Paesi sono naturalmente condizionati dalla reciprocità delle condizioni con i singoli Stati.

I viaggi da e per i Paesi extra Ue ed extra Schengen, eccetto quelli già possibili per lavoro, urgenza o motivi di salute, riprenderanno dal 16 giugno.

Rimane l'obbligo di rimanere presso il proprio domicilio per chi è in quarantena e per chi ha un'infezione respiratoria con febbre superiore ai 37,5 gradi. Resta il divieto di assembramento e l'obbligo di mantenere una distanza di almeno un metro.

Le messe, i funerali, le visite ai musei e ai luoghi di cultura, le attività degli stabilimenti balneari e delle strutture ricettive, le attività di bar, ristoranti, barbieri, parrucchieri continuano ad essere possibili con limitazioni di distanziamento derivanti dai protocolli di sicurezza. 

Resta in vigore il divieto di entrare nei luoghi pubblici al chiuso senza mascherina, compresi i mezzi di trasporto.

-----------------------------------------------------

In particolare:

https://www.facebook.com/RegioneEmiliaRomagna/

https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/norme/decreto_82_17maggio2020.pdf/view

Chi non rispetta le misure di contenimento della diffusione del coronavirus rischia una sanzione amministrativa da 400 a 3.000 euro. Le sanzioni e i controlli sono contenuti nell'articolo 4 del Decreto Legge del 25 marzo 2020.

Numero verde regionale
800.033.033: è il numero verde attivato dalla Regione Emilia-Romagna 7 giorni su 7 dalle 8.30 alle 18.

Aggiornamento giornaliero sui dati dell'epidemia a Bologna
Gli uffici di statistica del Comune e della Città metropolitana di Bologna rendono disponibile un cruscotto con l'aggiornamento giornaliero dei dati sull'andamento dell'epidemia nel territorio di Bologna: il cruscotto si compone di grafiti, tabelle e mappe che fotografano la situazione giorno per giorno così come registrata nei report delle Ausl di Bologna e di Imola.  

Consulta il cruscotto con l'aggiornamento dei dati.

Informazioni accessibili a tutte e tutti
Nell’ambito del percorso per la candidatura di Bologna al Premio europeo Città Accessibile, Fondazione Innovazione Urbana insieme a Comune di Bologna rende disponibili le informazioni sull’emergenza sanitaria in video LIS (Lingua dei Segni), in testi pensati per garantire la leggibilità a persone con difficoltà visive e fruibili dai software di sintesi vocale e in registrazioni audio. Consulta il sito di Fondazione Innovazione Urbana.

-----

Leggi il diario di bordo: tutti i provvedimenti che hanno interessato la nostra città dall'inizio dell'emergenza coronavirus.

Handmade with love
Cosmobile.netSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione