#Covid19 Informiamoci e restiamo in contatto con le cose pratiche

#Covid19 Informiamoci e restiamo in contatto con le cose pratiche

#Covid19 Informiamoci e restiamo in contatto con le cose pratiche

In questo particolare momento, che tocca le vite di tutti i noi, riteniamo che informare sia il modo migliore di accorciare le distanze e restare in contatto con le cose pratiche, e che ci aiuti a superare questo tempo di ‘sospensione’ dalle nostre routine.

#andràtuttobene #insieme #vicinidistanti

Coronavirus

https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus/norme/decreto_82_17maggio2020.pdf/view

Qui il sito del Governo

http://www.governo.it/


Qui la pagina del Ministero della Salute
http://www.salute.gov.it/portale/home.html
http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Numero di pubblica utilità 1500 - Attivo anche il numero di pubblica utilità 1500 del Ministero della Salute.

Numero unico di emergenza - Contattare il 112 oppure il 118 soltanto se strettamente necessario.  

Covid-19, nasce 800.833.833: il numero verde di supporto psicologico

L’iniziativa del Ministero della Salute e della Protezione Civile: tutti i giorni, dalle 8 alle 24, oltre 2mila professionisti specializzati risponderanno al telefono, oppure on line, alle richieste di aiuto. Il servizio sarà sicuro e gratuito

Coronavirus, le misure adottate dal Governo

http://www.governo.it/it/coronavirus-misure-del-governo

Decreto #IoRestoaCasa, domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

http://www.governo.it/it/faq-iorestoacasa


#CuraItalia, informazioni utili per i cittadini e le imprese

http://www.governo.it/it/curaitalia

Covid-19, ricetta medica via email o con messaggio sul telefono


LE AGEVOLAZIONI TECNOLOGICHE A DISPOSIZIONE - COVID19

La nostra assistente sociale Clelia Ricci ci segnala che è in atto il progetto ‘Solidarietà digitale’
l’iniziativa del @Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con supporto tecnico dell’@Agenzia per l’Italia Digitale, per ridurre l’impatto sociale ed economico del #Coronavirus grazie a soluzioni e servizi innovativi.

Al link potrete trovare tutti i dettagli relativi ad ogni servizio, sotto un breve elenco di alcuni già attivi e che verranno implementati man mani che le aziende fornitrici aderiscono.

Servizi
Le iniziative, i servizi e le soluzioni disponibili hanno il comune obiettivo di migliorare la vita delle persone che in questo momento si vedono costrette a cambiare le loro abitudini permettendo di:
* lavorare da remoto, attraverso connettività rapida e gratuita e l’utilizzo di piattaforme di smart working avanzate;
* leggere gratuitamente un giornale anche senza andare in edicola o un libro senza andare in libreria sul proprio smartphone o tablet;
* restare al passo con i percorsi scolastici e di formazione, grazie a piattaforme di e-learning.

https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/


Croce rossa: spesa e farmaci a domicilio per i più fragili - COVID19

Questo è il tempo della responsabilità ma anche della solidarietà. I volontari della Croce rossa italiana, in collaborazione con Federfarma, hanno intensificato il servizio di consegna dei farmaci a domicilio per i più vulnerabili. In particolare over 65 o persone non autosufficienti, soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (temperatura superiore a 37,5°) o sottoposti alla misura della quarantena o risultati positivi al virus. Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale.

L’utente attiva la richiesta attraverso il numero verde 800 06 55 10 (attivo h24, sette giorni su sette), che a sua volta contatta il comitato della Croce rossa più vicino territorialmente. I volontari, riconoscibili in uniforme, ritirano la ricetta presso lo studio medico o acquisiscono il numero NRE e il codice fiscale del destinatario del farmaco e si recano in farmacia. I medicinali vengono poi consegnati in busta chiusa all’utente, che provvede a corrispondere l’eventuale costo del medicinale anticipato al farmacista dai volontari. Il servizio di consegna è completamente gratuito. Attraverso la consegna a domicilio è inoltre possibile richiedere lo scontrino fiscale “parlante” da utilizzare per le detrazioni fiscali, fornendo ai volontari della Croce rossa la tessera sanitaria o il codice fiscale.

Anche spesa a domicilio

Non solo. I volontari della Croce rossa sono a disposizione anche per la spesa a domicilio a favore degli anziani soli e delle persone immunodepresse, a cui è assolutamente raccomandato di non uscire di casa. È sufficiente anche in questo caso contattare il numero verde 800 06 55 10.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4217



Covid-19 - Numeri verdi regionali

A chi rivolgersi

In caso di sintomi o dubbi, rimani in casa, non recarti al pronto soccorso o presso gli studi medici ma chiama al telefono il tuo medico di famiglia, il tuo pediatra o la guardia medica. Oppure chiama il numero verde regionale.

Numeri verdi regionali

Le Regioni hanno attivato numeri dedicati per rispondere alle richieste di informazioni e sulle misure urgenti per il contenimento e la gestione del contagio del nuovo coronavirus in Italia:

  • Basilicata: 800 99 66 88 
  • Calabria: 800 76 76 76
  • Campania: 800 90 96 99
  • Emilia-Romagna: 800 033 033
  • Friuli Venezia Giulia: 800 500 300
  • Lazio: 800 11 88 00
  • Lombardia: 800 89 45 45
  • Marche: 800 93 66 77
  • Piemonte:
    • 800 19 20 20 attivo 24 ore su 24
    • 800 333 444 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 20
  • Provincia autonoma di Trento: 800 867 388
  • Provincia autonoma di Bolzano: 800 751 751
  • Puglia: 800 713 931
  • Sardegna: 800 311 377
  • Sicilia: 800 45 87 87
  • Toscana: 800 55 60 60
  • Umbria: 800 63 63 63
  • Val d’Aosta: 800 122 121
  • Veneto: 800 462 340

Altri numeri utili dedicati all'emergenza nuovo coronavirus:

Abruzzo

Nella Regione Abruzzo per l’emergenza sanitaria sono attivi i seguenti numeri:

  • ASL n. 1 L’Aquila:118
  • ASL n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto: 800 860 146
  • ASL n. 3 Pescara: 118 
  • ASL n. 4 Teramo: 800 090 147

 Liguria 

  • Nella Regione Liguria è attivo il numero di emergenza coronavirus 112

Molise

  • Nella Regione Molise per informazioni o segnalazioni sono attivi i numeri:  0874 313000 e 0874 409000   

Piacenza

  • Nel Comune di Piacenza per informazioni contattare il 0523 317979: attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13

Covid-19: proteggiamoci dalle...bufale

Per evitare di imbattersi in notizie false e pericolose per la salute, si raccomanda di cercare informazioni sul nuovo coronavirus e sulla malattia che provoca, definita dall’OMS Covid-19, su fonti istituzionali ufficiali e certificate.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4276

Handmade with love
Cosmobile.netSviluppo e gestione dati Iprov.comGrafica, design e comunicazione